interventi su impianto di aspirazione ORIGINALE

Tuning meccanico (centraline, moduli aggiuntivi, filtri....)

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile, Esperto Tuning

interventi su impianto di aspirazione ORIGINALE

Messaggiodi Cyfer » 23/07/2007, 21:51

Eh si ragazzi.
All'estero, soprattutto in paesi come Germania ed Inghilterra, gli appassionati sono dei veri e propri smanettoni ed hanno anche un pelino di esperienza più di noi, per non parlare della disponibilità di tuner ultraspecializzati, dai quali riescono ad avere un pò di tutto. :roll:
Perciò mi sono passato qualche oretta, a studiare i forum tedeschi ed inglesi, ed ora sono pronto a condividere con voi il frutto delle mie ricerche. ;)
Faccio una premessa. Tutti noi sappiamo che un bel filtro a pannello, in molti casi, aiuta il motore a respirare meglio, facendo passare una maggior quantità d'aria, migliorando perciò la resa del propulsore. A volte però il rendimento è proprio impercettibile.
Qui mi prefiggo di studiare come migliorare ulteriormente la cosa.

Step 1: sbloccare l'airbox

La prima cosa che ho scoperto, è che i nostri airbox sono ristretti!
Mi spiego meglio... Nell'airbox ci sono 2 tubi, uno in entrata ed uno in uscita, quello che non si vede dall'esterno è che all'interno del box tali tubazioni, proseguono e si restringono, limitando virtualmente portata massima di aria.
Eliminando queste strozzature, la portata d'aria aumenta decisamente
il che, in accoppiata ad un filtro a pannello più permeabile rispetto all'originale, permette il primo incremento prestazionale.

Immagine

Il tubo che vedete salire dal basso, a destra, è il primo tubo (in entrata) che va rimosso.

Image

Così si presenta la parte inferiore dell'airbox una volta rimossa la prima strozzatura.

Image

Questi, invece, sono le due strozzature, una volta eliminate.

Molti avranno notato, smontando il pannello originale, quando bisogna lavarlo o cambiarlo, che solo la parte centrale è sporca, mentre il perimetro del pannello è ancora relativamente pulito. Questi due condotti, che convogliano il flusso dell'aria, sono i pricipali responsabili di questo fenomeno, e questo vi fà ulteriormente capire che non state sfruttando al 100% il potere filtrante del vostro pannello, ma solo un'area circoscritta.

Da notare che il secondo condotto, ha un'andamento troco-conico. Quello è il condotto da cui l'aria esce dall'airbox per venire inviata al turbocompressore, e qui si aprono altre due considerazioni.
Prima di tutto, essendo l'imbocco più stretto, se il primo condotto era responsabile del fatto che l'aria viene "sparata" in un solo punto del pannello, questo secondo condotto è responsabile della vera e propria limitazione della portata d'aria dell'intero box.
La seconda considerazione è che questa strozzatura non è lì a caso...
L'aria, per entrare in un'imboccatura più piccola, rispetto a quella da cui è entrata, viene inevitabilmente compressa.
Perciò se in tutte le auto in cui questo intervento è stato eseguito ci sono stati dei netti miglioramenti di erogazione e potenza agli alti regimi ed in velocità, è anche vero che in alcune motorizzazioni si è notato un lieve calo della coppia ai bassi regimi e a bassa velocità.
Questo proprio perchè a basse andature, l'airbox non è ancora in pressione, perciò l'aria in entrata, esce dall'airbox con meno forza di quello che farebbe se ci fosse ancora la strozzatura. Ovviamente con l'aumento della velocità, questo problema sparisce e si cominciano a godere tutti i vantaggi di un box più performante.

Ma come ovviare a questo problema?

Step 2: presa d'aria maggiorata

L'airbox non è il solo responsabile della mandata d'aria e perciò della capacità dei nostri motori di "respirare" meglio, anzi a voler ben vedere è solo un elemento di intermezzo. Mentre uno degli elementi princilalmente interessati, è la presa d'aria dell'impianto.
A parte le nostre motorizzazioni più performanti come ad esempio il 1.9 cdti ed il 2.0 della OPC, la maggioranza delle altre motorizzazioni hanno una presa d'aria frontale di 80mm, contro i 170mm di quelle appena menzionate.

Image

Sostituire questa presa d'aria, unitamente allo sbloccaggio dell'airbox e all'adozione di un filtro a pannello di tipo sportivo, equivale a potenziare in maniera drastica tutto l'impianto di aspirazione, in qualsiasi situazione, sia ai bassi regimi che agli alti, con i conseguenti miglioramenti sulle prestazioni!
E questo risolve anche il problema precedentemente incontrato della perdita di coppia di alcuni motori, a bsse andature, eliminando la strozzatura dell'airbox. Infatti la minore pressione dell'aria che si crea nell'airbox, viene bilanciata dalla maggior quantità di aria in entrata.

Senza rivolgersi al costoso mercato dell'aftermarket, questo elemento è facilmente reperibile da qualsiasi vostro concessionario, come pezzo di ricambio originale, ad un prezzo di circa 20-25 euro... :ok
Infatti le più usate sono le prese d'aria dell'Astra OPC e quella della Vectra C cdti.
Quella della OPC ha il vantaggio di sfruttare gli attacchi originali e perciò non richiede nessun tipo di intervento per essere montata. Oltretutto essendo un pezzo originale, non si da nell'occhio e perfino un meccanico Opel non attentissimo, potrebbe non accorgersi della sostituzione del pezzo. Inoltre già questa presa d'aria garantisce un'aumentata portata d'aria, senza esagerare e senza eventuali problemi legati ad una esagerata mandata d'aria.
Per chi invece possiede già una presa d'aria da 170mm o per chi comunque volesse il massimo magari unito ad una rimappa fatta ad hoc per sfruttare il nuovo impianto, c'è invece la possibilità di montare la presa d'aria della Vectra C diesel.
Qui di seguito il calcolo effettuato da un utente inglese, rispetto agli incrementi dimensionali del condotto, per le rispettive versioni.

Standard:
L: 67 mm
H: 32 mm
Total area 2'144 mm2

VXR
L: 141 mm
H: 19 mm
Total area 2'679 mm2

Vectra C Diesel:
L: 124 mm
H: 31 mm
Total area 3'844mm2


Di seguito alcune foto della sostituzione, notate nella prima foto, un pò nascosto dalla barra del telaio, l'imbocco piccolo della presa d'aria originale.

Image

Image

Sbullonare e togliere la barra anteriore non è indispensabile, però diciamo che facilita molto il montaggio... ;)

Image

Image

Montaggio effettuato! :ok

Nel caso del condotto della Vectra C, gli attacchi non combaciano, perciò una volta installata la presa d'aria, bisognerà fissarla alla barra anteriore del telaio, sfruttando i fori già presenti, con un paio di viti autofilettanti.

Più tardi torno e continuo il post, così vi illustro possibili alternative già in commercio e valutazioni varie di questo sistema, rispetto ai sistemi tipo KD2 e BMC, però ora vado a mangiare che sono affamato.
Intanto se vi interessa e non vi spaventa l'inglese ecco in fondo al post 2 allegati

:ciaoz


EDIT:
Step 3: sistemi aftermarket

Prima di tutto mi preme sottolineare come il 75% degli utenti all'estero, hanno espresso la loro preferenza per un sistema di serie con filtro a pannello, airbox non limitato e presa d'aria maggiorata, rispetto alla maggioranza dei sistemi aftermarket.
Prima di tutto per una questione di costi, che nel caso della modifica all'impianto originale sono veramente bassi. Poi c'è il fatto che in caso di eventuali controlli, l'impianto appare totalmente di serie, perciò non si rischia di incorrere in eventuali sanzioni.
Inoltre c'è da dire che la maggior parte degli impianti AM, non sono un sistema chiuso come un airbox. Si tratta, nella maggior parte dei casi di coni di aspirazione o tromboncini (tipo KD2 o CDA BMC), che tutt'al più hanno la presa d'aria di serie che punta soltanto verso di loro.
Hanno dalla loro parte un look più sportivo ed il fatto che sostituendo in toto l'airbox originale, cambiano drasticamente la sonorità del motore, rendendolo più "cattivo" ma anche più rumoroso, cosa che non tutti potrebbero apprezzare.
Per contro se durante l'inverno, con temperature sotto i 20 gradi, le prestazioni dei due sistemi possono equivalersi, è durante i mesi estivi che questi sistemi soffrono di più, in quanto se pur piccola, una percentuale di aria viene aspirata dall'interno del vano motore, a temperature tutt'altro che ottimali, causando una perdita di prestazioni che va a vanificare i benefici dati dalla maggior portata d'aria. :no

Ovviamente a tutto c'è un'eccezione, perciò qui di seguito ecco alcuni sistemi che per come sono realizzati, potrebbero andare a sostituire l'impianto originale-elaborato, con ottimi risultati:

- [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Per praticamente tutti i nostri propulsori sono disponibili dei kit che comprendono prese d'aria maggiorate, airbox specifici e andamento delle tubazioni molto più favorevole rispetto all'originale.
Se mai si dovesse propendere per questo sistema, è soprattutto l'ultimo aspetto il suo punto vincente. Per contro il prezzo medio di questo impianto è di 278,28 euro a cui l'importatore italiano (Carenini) ricarica circa 25 euro, più che altro per il trasporto. Totale di circa 300 euro.

Image
Image
Image

- [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Veramente un impianto spettacolare... :shock:
Una presa d'aria dalle dimensioni mastodontiche unito ad un'airdox tipo CDA. Per ora è disponibile solo per Astra H 1.8 benzina aspirata e per il 2.0 turbo.
Mi lascia un pò perplesso l'adozione di un sistema del genere su una macchina totalmente di serie, mentre se l'intenzione è quello di utilizzarlo con una rimappatura ad hoc per sfruttarne le potenzialità, allora penso sia il massimo sul mercato. Per il prezzo non sono riuscito a trovare informazioni al momento, però non prevedo sia economicissimo. :?

Image
Image
Image

Altra alternativa sarebbe quella di usare i sitemi di cui prima facevo notare i difetti (coni e trombette di aspirazione), creando però una zona chiusa del vano motore, in maniera da separare l'aria fresca proveniente dall'esterno, dall'aria calda che si trova all'interno del vano stesso.
Però la vedo una soluzione un pò inutile, in quanto oltre alla spesa dell'impianto AM, ci sarebbe da aggiungere la spesa di creare tale "scatolatura" artigianalmente. Insomma un costo finale che a mio giudizio non avrebbe senso.

Tornando invece all'argomento impianto originale, non ho purtroppo i codici degli articoli da richiedere se non quelli dei ricambi Vauxhall, che non so se corrispondono a quelli Opel, in ogni caso domani mattina devo passare dal concessionario e mi informerò meglio.

Vectra C Inlet Pipe
Vectra C main inlet pipe – 9177099
Adaptor to airbox - 9177104

VXR Inlet Pipe
VXR Intake main inlet pipe - 55558369
Adaptor to airbox - 55558368


Spero che questa piccola guida sia gradita e vi sia utile nel vostro tuning. :ciaoz

EDIT!!!

Dato le numerose richieste, faccio presente che a quanto pare, la maggioranza delle Astra H, montano già una presa d'aria simile a quella della OPC, perciò la presa d'aria giusta è quella della Vectra C, che è la più grande disponibile. Qui sotto i codici appropriati.

Presa d'aria per Opel Vectra C diesel
9177099 o 5834828 (il primo è il codice generale GM, il secondo quello specifico Opel) prezzo 12,10 Euro + iva.

Raccordo snodabile di collegamento con l'airbox
9177104 o 5836834 (idem come sopra) prezzo 10,45 Euro + iva.
Allegati
vectra-pipe.pdf
(267.13 KiB) Scaricato 1139 volte
derestrict.pdf
(229.25 KiB) Scaricato 1311 volte
Ultima modifica di Cyfer il 24/07/2007, 2:53, modificato 2 volte in totale.
[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
Cyfer
Astrista Esperto
Astrista Esperto
 
Messaggi: 1357
Iscritto il: 12/04/2006, 14:42
Località: Padova
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC

Messaggiodi marco64 » 23/09/2008, 18:52

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] ecco la rullata.
astra 1.9 cdti 150cv cosmo 5p gomme michelin pilot 225/45/17 rimapp. centr. 190cv filtro pann. kindragon airbox mod. sens.park.presa d aria vectra c
marco64
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 23/04/2008, 19:12
Località: verona

Messaggiodi Ivo83 » 09/10/2008, 20:38

ragazzi chiedo venia ma ho provato a leggere il topic, ma arrivato a pagina 18 ho gli occhi di fuori! non me ne volete, ma c'è qualche anima buona che mi farebbe un riassunto per il 1.7 125cv?
è meglio togliere solo il tubo sotto l'airbox o entrambi?
meglio comprare la presa d'aria e raccordo per opc o per vectra c? anche in termini di facilità di montaggio...
il miglioramento delle prestazioni è avvertibile?
che filtro a pannello consigliate? BMC, sprint filter, kn, o quale?
Se avete altre info da darmi che mi sono sfuggite vi sarò infinitamente grato! nel frattempo provo ad andare avanti a leggere il topic...
grazie ancora!
Astra GTC 1.7 cdti 125 cv - f.a.p. - cambio manuale 6 marce - black sapphire - fari fendinebbia - radio cd30 mp3 con comandi al volante e 7° cassa - sac - Ruota di scorta di dimensioni normali - vetri posteriori neri A.M. - Cruise control A.M. - Computer di Bordo A.M. - Check control A.M. - kit xenon 6000K H7R xenonlamp A.M., sensori di parcheggio A.M. - secondo retronebbia A.M. - cerchi opel turbo da 18" A.M.

W.I.P.: antenna a pinna, scarico doppio dx-sx,

ex Megane Coach...
Ordinata: 28/03/2007
Arrivata 26/06/2007
Ritirata: 29/06/2007
Avatar utente
Ivo83
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26/03/2007, 22:39
Località: Saronno
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC 1.7 CDTI 125 cv
Altra Opel: Meriva e Corsa D

Messaggiodi Gtc.style » 10/10/2008, 3:25

qualcuno ha già provato a rimuovere quella rete che è posta prima del filamento del debimetro? una sorta di protezione non so da cosa
magari paura che un piccione o un topo si annidi nell'airbox e riesca ad arrivare alla farfalla!
secondo me quella rete disturba il flusso dell'aria soprattutto perchè in prossimita del filamento
Avatar utente
Gtc.style
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2991
Iscritto il: 30/05/2006, 15:43
Località: Montesilvano (PE)
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC

Messaggiodi Ivo83 » 11/10/2008, 1:12

Dopo aver letto 105 pagine nella vana speranza che nel frattempo qualcuno mi rispondesse, sono giunto ad una conclusione, ossia non ci ho capito un c...o!
Per il 125cv ho capito solamente che la presa della vectra non ci entra, quindi è inutile comprarla; mentre per il discorso rimozione tubo in ingresso airbox e filtro a pannello che mi dite?
Credo che per evitare che qualcun'altro debba leggersi tutta sta manfrina sarebbe bello fare un riassunto motore per motore con le varie modifiche e i risultati ottenuti (ovviamente in linea generale, perchè a quanto pare c'è anche chi a parità di motore ha avuto sensazioni opposte).

Grazie a tutti e finalmente buona notte! :grazie
Astra GTC 1.7 cdti 125 cv - f.a.p. - cambio manuale 6 marce - black sapphire - fari fendinebbia - radio cd30 mp3 con comandi al volante e 7° cassa - sac - Ruota di scorta di dimensioni normali - vetri posteriori neri A.M. - Cruise control A.M. - Computer di Bordo A.M. - Check control A.M. - kit xenon 6000K H7R xenonlamp A.M., sensori di parcheggio A.M. - secondo retronebbia A.M. - cerchi opel turbo da 18" A.M.

W.I.P.: antenna a pinna, scarico doppio dx-sx,

ex Megane Coach...
Ordinata: 28/03/2007
Arrivata 26/06/2007
Ritirata: 29/06/2007
Avatar utente
Ivo83
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26/03/2007, 22:39
Località: Saronno
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC 1.7 CDTI 125 cv
Altra Opel: Meriva e Corsa D

Messaggiodi vittocecco » 11/10/2008, 1:31

Gtc.style ha scritto:qualcuno ha già provato a rimuovere quella rete che è posta prima del filamento del debimetro? una sorta di protezione non so da cosa
magari paura che un piccione o un topo si annidi nell'airbox e riesca ad arrivare alla farfalla!
secondo me quella rete disturba il flusso dell'aria soprattutto perchè in prossimita del filamento

Dai... non esagerare... ;)

Ivo: il filtro a pannello non fa male... per il tubo dell'airbox la verità può dirla (forse) solo il banco a rulli... visto che che ci sono opinioni discordanti. In ogni caso non toccherei il tubo superiore...
Ordinata Jadine®, Nuova A6 Avant Business Sport 50 TDI quattro tiptronic "argento florent"

Heidi®, A6 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic (272 cv)
vers. business plus, "grigio daytona perla"

Alimentata esclusivamente con ENI Diesel+


Fino al 18/06/15: "Adelina®", A4 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic - 142.000 Km (BluDiesel+)

Fino al 30/06/11: "Zaffy®", Zafira B 1.9 CDTI 16V (150->170 CV by DT) Gen 06 [agg. TIS-Web 09/2008]
EGR flangiata e disatt. via SW, IC maggiorato, Aspirazione KD2, DPF rimosso e disatt- via SW -> 185 CV Venduta con 155.000 Km (percorsi tutti a BluDiesel+ e suoi "precursori")
IDS+ & sport switch. Cerchioni MAK Veleno 8x18 e Opel Dynamic 7x17, tutti con ET 35 (+ distanz. da 6). [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] e [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
vittocecco
SOCIO N° 121
The Obstinate
 
Messaggi: 17463
Iscritto il: 19/02/2007, 13:53
Località: Bologna
La tua Astra: Altra Opel
Caratteristiche: Ex Zafira B 1.9 CDTI Cosmo Full Opt
Altra Opel: Difficile... estremamente difficile...
Umore: Stabile

Messaggiodi Gtc.style » 11/10/2008, 6:00

eheh il fatto e' che il filamento e la rete sono molto vicini
ora non so quanto possa correr lì l'aria, magari nel diesel andra' molto piu' velocemente per via della maggior esigenza d'aria
però in questo caso la rete dovrebbe disturbare un pò
se invece l'aria enta lentamente senza alcun flusso consistente allora ho esagerato :mrgreen:
Avatar utente
Gtc.style
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2991
Iscritto il: 30/05/2006, 15:43
Località: Montesilvano (PE)
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC

Messaggiodi Ivo83 » 13/10/2008, 18:45

vittocecco ha scritto:
Gtc.style ha scritto:qualcuno ha già provato a rimuovere quella rete che è posta prima del filamento del debimetro? una sorta di protezione non so da cosa
magari paura che un piccione o un topo si annidi nell'airbox e riesca ad arrivare alla farfalla!
secondo me quella rete disturba il flusso dell'aria soprattutto perchè in prossimita del filamento

Dai... non esagerare... ;)

Ivo: il filtro a pannello non fa male... per il tubo dell'airbox la verità può dirla (forse) solo il banco a rulli... visto che che ci sono opinioni discordanti. In ogni caso non toccherei il tubo superiore...


Grazie Vitto! Alla prima occasione provo...
Astra GTC 1.7 cdti 125 cv - f.a.p. - cambio manuale 6 marce - black sapphire - fari fendinebbia - radio cd30 mp3 con comandi al volante e 7° cassa - sac - Ruota di scorta di dimensioni normali - vetri posteriori neri A.M. - Cruise control A.M. - Computer di Bordo A.M. - Check control A.M. - kit xenon 6000K H7R xenonlamp A.M., sensori di parcheggio A.M. - secondo retronebbia A.M. - cerchi opel turbo da 18" A.M.

W.I.P.: antenna a pinna, scarico doppio dx-sx,

ex Megane Coach...
Ordinata: 28/03/2007
Arrivata 26/06/2007
Ritirata: 29/06/2007
Avatar utente
Ivo83
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 144
Iscritto il: 26/03/2007, 22:39
Località: Saronno
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC 1.7 CDTI 125 cv
Altra Opel: Meriva e Corsa D

Messaggiodi fabio_977 » 25/10/2008, 17:53

bene posto alcune foto della mia modifica:

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!][I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!][I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

questa cosa l'ho fatta in alternativa alla classica presa dell'aria della vectra e cercando qulcosa in più come portata d'aria, prendento un tubo flessibile da 100mm quelli per le caldaie in alluminio e adattandolo per farcelo stare
purtroppo il tipico suono di risucchio del kd2 si è di molto attenuato, sperando in un aumento di aria/prestazioni rispetto all'originale...
anche se sto pensando di scollegare il condotto dell'aria e lasciarlo molto vicino al filtro per sentire se ritorna quella melodia dell'effetto risucchio..
adesso dovrei essere pronto per andare da marino.... :lol:
astra gtc 1.9 150cv cosmo black
-kit opc -molle eibach pro kit -35mm
-cerchi 18'' -angel eyes
-xeno 55W 6000k -antennina a pinna
-bracciolo isotta -C.C. aftermarket- DP artigianale
-cat.metallico 200celle brain -silenziatore centrale dritto
-finale raceland blast VIII -aspirazione dinamica sprintfilter kd2+aspirazione maggiorata by da me..
-modulo genercom -dischi e pastiglie sportivi roesch
Avatar utente
fabio_977
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 14/11/2005, 20:04
Località: Mira (VE)
La tua Astra: Astra H

Messaggiodi vittocecco » 26/10/2008, 2:03

Fabio... in questo topic si parla di modifiche all'airbox originale... per il KD2 puoi magari postare [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]... ;)
Ordinata Jadine®, Nuova A6 Avant Business Sport 50 TDI quattro tiptronic "argento florent"

Heidi®, A6 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic (272 cv)
vers. business plus, "grigio daytona perla"

Alimentata esclusivamente con ENI Diesel+


Fino al 18/06/15: "Adelina®", A4 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic - 142.000 Km (BluDiesel+)

Fino al 30/06/11: "Zaffy®", Zafira B 1.9 CDTI 16V (150->170 CV by DT) Gen 06 [agg. TIS-Web 09/2008]
EGR flangiata e disatt. via SW, IC maggiorato, Aspirazione KD2, DPF rimosso e disatt- via SW -> 185 CV Venduta con 155.000 Km (percorsi tutti a BluDiesel+ e suoi "precursori")
IDS+ & sport switch. Cerchioni MAK Veleno 8x18 e Opel Dynamic 7x17, tutti con ET 35 (+ distanz. da 6). [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] e [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
vittocecco
SOCIO N° 121
The Obstinate
 
Messaggi: 17463
Iscritto il: 19/02/2007, 13:53
Località: Bologna
La tua Astra: Altra Opel
Caratteristiche: Ex Zafira B 1.9 CDTI Cosmo Full Opt
Altra Opel: Difficile... estremamente difficile...
Umore: Stabile

Messaggiodi fabio_977 » 26/10/2008, 13:22

mah, mi sembrava che fino adesso si fosse parlato di tutto quello che riguardava l'aspirazione modificata e non con filtro originale e non..
senza contare che la modifica che ho fatto non è per il kd2 ma bensì la portata d'aria in aspirazione...
astra gtc 1.9 150cv cosmo black
-kit opc -molle eibach pro kit -35mm
-cerchi 18'' -angel eyes
-xeno 55W 6000k -antennina a pinna
-bracciolo isotta -C.C. aftermarket- DP artigianale
-cat.metallico 200celle brain -silenziatore centrale dritto
-finale raceland blast VIII -aspirazione dinamica sprintfilter kd2+aspirazione maggiorata by da me..
-modulo genercom -dischi e pastiglie sportivi roesch
Avatar utente
fabio_977
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 14/11/2005, 20:04
Località: Mira (VE)
La tua Astra: Astra H

Messaggiodi vittocecco » 26/10/2008, 22:24

fabio_977 ha scritto:mah, mi sembrava che fino adesso si fosse parlato di tutto quello che riguardava l'aspirazione modificata e non con filtro originale e non..

Non parlo di filtro originale ma di airbox originale (con le eventuali modifiche interne).

fabio_977 ha scritto:senza contare che la modifica che ho fatto non è per il kd2 ma bensì la portata d'aria in aspirazione...

E' vero... ma non credo che il diametro del tubo che hai utilizzato sia compatibile con l'airbox originale... :D
Il topic che ho linkato prima mi sembrava più adatto al KD2, senza contare che questo topic è già immenso... :mahh
In ogni caso... "per me è pari anche tre" :mrgreen:
Ordinata Jadine®, Nuova A6 Avant Business Sport 50 TDI quattro tiptronic "argento florent"

Heidi®, A6 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic (272 cv)
vers. business plus, "grigio daytona perla"

Alimentata esclusivamente con ENI Diesel+


Fino al 18/06/15: "Adelina®", A4 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic - 142.000 Km (BluDiesel+)

Fino al 30/06/11: "Zaffy®", Zafira B 1.9 CDTI 16V (150->170 CV by DT) Gen 06 [agg. TIS-Web 09/2008]
EGR flangiata e disatt. via SW, IC maggiorato, Aspirazione KD2, DPF rimosso e disatt- via SW -> 185 CV Venduta con 155.000 Km (percorsi tutti a BluDiesel+ e suoi "precursori")
IDS+ & sport switch. Cerchioni MAK Veleno 8x18 e Opel Dynamic 7x17, tutti con ET 35 (+ distanz. da 6). [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] e [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
vittocecco
SOCIO N° 121
The Obstinate
 
Messaggi: 17463
Iscritto il: 19/02/2007, 13:53
Località: Bologna
La tua Astra: Altra Opel
Caratteristiche: Ex Zafira B 1.9 CDTI Cosmo Full Opt
Altra Opel: Difficile... estremamente difficile...
Umore: Stabile

Messaggiodi xBACCOx » 28/10/2008, 13:30

ragazzi oggi ho toccasciato su un pò l'auto se puo servirvi sulla mia è già presente la presa d'aria maggiorata...proseguendo ho visto il filtro a pannello...chè quello di sicuro lo metto in preventivo per cambiarlo...riguado alle prese d'aria da ''sbolccare''...ho visto quella nella parte inferiore...ce nè una anche in quella superiore, dato che non ho guardato e ora ho già chiuso tutto??? ps se vi servono ho fatto anche le foto della presa d'aria e del filtro ;)
xBACCOx
 

Messaggiodi shockato » 08/11/2008, 15:13

ragazzi stavo provando a sbloccare questo benedetto airbox ma ho qualche problemino.

se io rimuovo il tubo (quello della prima foto in prima pagina per capirci) devo utilizzare un cacciavite per fare leva su dei denti in plastica che fanno si che si incastri all'altro tubo che esce fuori dall'airbox, per cui rimontando il tutto mi rimane un buco nel tubo esterno, non so se mi sono spiegato :oops:

è normale tutto questo?

poi ho notato che il filtor ha uno strato in lana nella parte che poggia sull'airbox, ed'è incollato...anche questo è normale?
Ex Astrista!!

Lancia Delta 1.6 mjt 120cv
Avatar utente
shockato
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 453
Iscritto il: 22/04/2008, 12:07
Località: Cagliari
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC
Altra Opel: Ma anche no!

Messaggiodi vittocecco » 08/11/2008, 15:18

shockato... nel topic è spiegato che tale buco lo si chiude con del nastro isolante... :?

xBACCOx... l'aria entra nell'airbox dalla parte inferiore, viene filtrata e si avvia verso il motore dalla presa sopra al filtro (che quasi tutti consigliano di non rimuovere)
Ordinata Jadine®, Nuova A6 Avant Business Sport 50 TDI quattro tiptronic "argento florent"

Heidi®, A6 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic (272 cv)
vers. business plus, "grigio daytona perla"

Alimentata esclusivamente con ENI Diesel+


Fino al 18/06/15: "Adelina®", A4 Avant 3.0 TDI V6 Quattro S-Tronic - 142.000 Km (BluDiesel+)

Fino al 30/06/11: "Zaffy®", Zafira B 1.9 CDTI 16V (150->170 CV by DT) Gen 06 [agg. TIS-Web 09/2008]
EGR flangiata e disatt. via SW, IC maggiorato, Aspirazione KD2, DPF rimosso e disatt- via SW -> 185 CV Venduta con 155.000 Km (percorsi tutti a BluDiesel+ e suoi "precursori")
IDS+ & sport switch. Cerchioni MAK Veleno 8x18 e Opel Dynamic 7x17, tutti con ET 35 (+ distanz. da 6). [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] e [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
vittocecco
SOCIO N° 121
The Obstinate
 
Messaggi: 17463
Iscritto il: 19/02/2007, 13:53
Località: Bologna
La tua Astra: Altra Opel
Caratteristiche: Ex Zafira B 1.9 CDTI Cosmo Full Opt
Altra Opel: Difficile... estremamente difficile...
Umore: Stabile

Messaggiodi shockato » 08/11/2008, 15:29

scusa non avevo trovato la parte che dice di usare il nastro isolante...quel filtro aggiuntivo in sintetico consigliate di lasciarlo?
Ex Astrista!!

Lancia Delta 1.6 mjt 120cv
Avatar utente
shockato
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 453
Iscritto il: 22/04/2008, 12:07
Località: Cagliari
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC
Altra Opel: Ma anche no!

Messaggiodi HunterHeads » 08/11/2008, 15:30

shockato ha scritto:scusa non avevo trovato la parte che dice di usare il nastro isolante...quel filtro aggiuntivo in sintetico consigliate di lasciarlo?


no, puoi toglierlo ;)
22/10/07 - Finalmente l'ho ordinata! # 14/12/07 - Arrivata! # 05/01/08 - Ritirata!

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

Le foto su [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] - La mia pagina su [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] - Il topic in [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] - Il video su [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
danilux82 e speedygtc sono i miei soci!!! :amici
Avatar utente
HunterHeads
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2620
Iscritto il: 13/10/2007, 15:33
Località: '85-'06 Giarre (CT), '06-'XX San Felice Sul Panaro (MO)
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC

Messaggiodi shockato » 08/11/2008, 16:46

grazie mille ho fatto entrambe le cose.

grazie ragazzi ;)
Ex Astrista!!

Lancia Delta 1.6 mjt 120cv
Avatar utente
shockato
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 453
Iscritto il: 22/04/2008, 12:07
Località: Cagliari
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC
Altra Opel: Ma anche no!

Messaggiodi xBACCOx » 08/11/2008, 20:31

vittocecco ha scritto:shockato... nel topic è spiegato che tale buco lo si chiude con del nastro isolante... :?

xBACCOx... l'aria entra nell'airbox dalla parte inferiore, viene filtrata e si avvia verso il motore dalla presa sopra al filtro (che quasi tutti consigliano di non rimuovere)


:grazie :grazie :grazie :mrgreen:
xBACCOx
 

Messaggiodi snaffuz » 12/11/2008, 13:43

Ciao a tutti e complimenti per lo spirito d'iniziativa dimostrato.
Arrivo solo oggi a leggermi questo immenso thread e mi nasce una question sul DPF: se modifico l'aspirazione (filtro sportivo + sblocco airbox) non è che il DPF della mia zafirona ne può risentire ?
Vi prego di non rispondermi di leggere tutto il thread, non ce la faccio proprio ....

thanks !
Zafira 1.9 CDTI 120 cv Enjoy
My TO DO List:
- Cruise Control AM - WIP
- Sensori di parcheggio AM - TBD
- Fendinebbia - TBD
- Antifurto - TBD
- Bracciolo Anteriore - TBD
- Ambient Lights Blu - TBD
... la calma è la virtù dei forti, il denaro solo dei ricchi!
snaffuz
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 07/11/2008, 0:49
Località: Castegnato (BS)

Prossimo

Torna a [ASTRA H] Tuning Meccanico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite