Signum , grande auto!!!!!

Tutto ciò che riguarda la Opel Signum

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

Re: Signum , grande auto!!!!!

Messaggiodi luctun » 26/11/2013, 9:38

Per Budapest prova ad aprire un topic qui viewforum.php?f=109 o controlla se non c'è ne sono già aperti :ook
I miei ci sono stati. Di preciso cosa ti interessa? Ci sono stato pochi giorni me magari possono tornato utili :D
Mi spiace molto non essere presente, e soprattutto utile, come un tempo. Ma un grazie immenso va sempre a questo forum e soprattutto ai colleghi MOD
Link: [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]; [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]; [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]; [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!][I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
'00-Fiat 1 CS->'01-'09 Peugeot 106 1.4 benz. Quicksilver->'09-'11 Peugeot 207 1.4 HDI X.line ->06/05/2011--->[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Ora Ford Fiesta Titanium con Titanium pack Sony Sound System e 5 anni di garanzia [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
"Non c'è macchina che possa sostituire il cervello. Ci sono invece molti cervelli che meriterebbero di essere sostituiti da macchine." Involt docet :pregare
Avatar utente
luctun
SOCIO N° 397
The night writer
 
Messaggi: 9633
Iscritto il: 17/04/2011, 11:43
Località: Alba (CN)
La tua Astra: Insignia
Altra Opel: Nei miei sogni? Una OPC!!!!!!!!!!!!! what else?

Signum , grande auto!!!!!

Messaggiodi danielef15 » 01/03/2014, 17:10

Grazie Luctun ma i preparativi del viaggio mi hanno assorbito tutto il tempo...
:inot Budapest, comunque, è bellissima (ma non come Praga) e ce la siamo goduta a fondo.
Di tutto, voglio sottolineare l'albergo in cui siamo stati (spero di non incorrere in sanzioni ma vi assicuro non ne sono socio...) L'Aquincum. E' un 5 stelle con prezzi popolari, è a 20 minuti circa dal centro (trenino che passa davanti+metro) di fronte all'isola margherita. L'ho scelto poichè ha (aggratisss) vasca idro, tre piscine termali con acque a diversa temperatura, sauna, bagno turco aperte fino alle 22,00 (che goduria dopo il freddo fuori!!!) in più, ma a pagamento, massaggi (di tutti i tipi). Prenotato tramite booking (vedete il sito dell'albergo: sembra di essere all'Hilton con tanto di Concierge h24!!!). Poi, vi consiglio, alle spalle dell'albergo (si va a piedi) una trattoria magiara perfetta per una serata divertente. C'è una orchestrina pazzesca che intona pezzi scelti con strumenti tipici e un cantante che sembra il "Gorba..." edizione ungherese. Prezzi onestissimi. Ottima birra. Meglio prenotare (anche online: rispondono!) e chiedere di essere messi nella sala dell'orchestra come, per fortuna, è capitato a noi. Vi consiglio inoltre di preferire la città proprio a Natale. Fa freddo ma l'atmosfera è particolarmente "vivace". Per ultimo: bellissime ragazze con microgonne stratosferiche. Ma io ero con la moglie... :ciaoz :finot


Torno ai temi del forum e del già accennato allarme motore. (quello giallo in basso a destra). E' uscito dopo che, per parecchie volte, mi è uscita la chiave di manutenzione, sempre al minimo o superando i 3500gg. Poi l'allarme si spegneva da solo e/o dopo lo spegnimento/riaccensione motore. Contemporanemante ho notato nuovamente rumore di aria spernacchiante provenire dal vano motore allo spegnimento con chiave, per qualche secondo (fino all'apertura del ricircolo turbina), e uno strano leggerissimo (ma strano) traballìo del motore al minimo. Sono andato alla Bosch per un controllo iniettori (minimo traballante) e mi han rimandato all'officina Opel per risolvere prima i problemi dell'allarme motore. Collego il mio ELM e trovo l'allarme P0100. Resetto a va tutto bene per qualche settimana. Torna a riaccendersi la chiave e a un certo punto si accende direttamente il "problema motore" giallo. Allarme da ELM? sempre P0100. MI fisso, non so perchè, sul misuratore di pressione sul corpo farfallato e lo cambio. Nulla. Intanto l'auto accentua un vecchio problema che ho riscontrato anni fa: a volte, senza periodicità, lasciando l'auto ferma (4-5 casi negli ultimi due-tre anni) dopo un breve spunto mettendola in moto, si spegneva e per metterla in moto dovevo far ricorso a tutta la batteria con acceleratore al max. Evidente mancanza di gasolio. Trovo un po' di gasolio trasudato da un lato della testata e, dopo aver letto alcuni forum italiani e non, confido nei tubicini di ritorno del gasolio che, pare, siano un tallone di achille di questo motore (e di altri opel, per la temperatura eccessiva molto vicina della testata e per un progetto non proprio esemplare di iniettori posti sotto l'albero a camme...). Il capo officina conferma il P0100 e sentenzia che non si ritrova "una corrente" sul debimetro, affacciando un possibile problema di cavi/spine o addirittura di centralina... Controllato lo spinotto sul debimetro ma buono... Lascio l'auto per la ricerca dimenticandomi che tre anni fa circa, per lo stesso problema del P0100 (+ P0104 pressostato sul corpo farfallato, + P0400 valvola EGR) mi aveva detto la stessa cosa... "manca una "corrente" sul debimetro" (caso o routine?) In quel caso mi fu preventivata una spesa di ca. 850€+manodopera. In tutto poi, fuori officina, ho speso 260€ ma ne avrei potuto spendere solo 5€ se solo avessi controllato bene! Ma è un'altra storia che se volete vi racconto... Il giorno dopo mi chiamano e mi dicono che c'è da cambiare (le nuove leggi lo impongono!) il debimetro che costa 190€+iva - 20% di sconto. Alla bosch mi avevano detto che veniva 145€!!! sulla baia lo trovo anche a 120.00€ originale bosch. Ma visto che l'auto è già lì, mi faccio fregare ancora... Chiedo anche mi vengano cambiati i tubicini di ritorno degli iniettori. Vado a ritirare l'auto. Costo? Debimetro 192,50€; distributori in plastica 8,60€ (due tubicini posti sotto i trasduttori elettropneumatici di comando farfalle; tubicino iniettori 10€; il tutto +iva e con sconto 20%. Lettura guasti (!) 34,43€ +iva. MANODOPERA: 5 ORE!!!!!!!!!!!!!!!! per 35,00€ + iva - 10% sconto. Il totale? 456€. Cinque ora per una ricerca guasti che, a domanda risposta, risulta essere terminata... cambiando il debimetro che evidentemente era in fault!. Se dove lavoro con 12 operai specializzati, dovessi mettere 5 ore a controllare un metro e mezzo di multicavo (quello del debimetro ha 5 capi e lo si può cambiare in 5 minuti con uno nuovo e a ponte), e parlo di multicavi a 48 capi lunghi centinaia di metri... mi avrebbero (ci avrebbero) già licenziati tutti.
All'Opel è così: devi lasciare l'auto e tu non sai più cosa fanno (oltre alle barriere architettoniche che non ti fanno vedere nulla). Come saprete, se si scrive "ricerca guasti" non esiste una tabella "precostituita" Opel (come per tutto il resto) per cui puoi scrivere un ora o 100. Non puoi contestare!. Comunque, la sostituzione dei tubicini non ha portato beneficio al problema (risolto invece quello della chiave/allarme motore giallo con la sost del debimetro) della mancanza di messa in moto. Lascio l'auto all'aeroporto sabato 15 (ritirata il 14) e domenica 20/02, alle 23,30, in aeroporto a 100km. da casa, NON MI PARTE!!!! Oggi ho pagato altre 575€ sperando di aver risolto il problema altrimenti faccio loro causa. SE volte sapere cosa è successo (ancora!!!) fatemelo sapere. :ook Se vi ho scocciato, snobbatemi. :paura
Opel Signum 2.0 DTI Limousine. Bella e spaziosa da abitarci!
danielef15
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/03/2006, 22:34
Località: Taranto
La tua Astra: Zafira B
Umore: Ottimista

Re: Signum , grande auto!!!!!

Messaggiodi danielef15 » 10/03/2014, 0:48

Mi si chiede da dove vengono fuori i quasi 600€ aggiuntivi. Relaziono. Mi hanno sostituito i quattro gommini interni degli iniettori (problema noto su questi motori) poichè PARE che uno perdeva depressurizzando, di fatto, il circuito gasolio. Visto che avevano smontato i manicotti sul coprivalvole (compreso albero a camme) per arrivare ai gommini, ho fatto cambiare anche la valvola termostatica (era lì!!!) che presentava trasudamento di acqua/bava sul manicottino che va alla EGR. Totale? 8 (DICO OTTO!!!) ore e mezza di lavoro + materiali vari e valvola.
Credo che non ci abbiano messo più di due-tre ore e che abbiano sommato DA TABELLA le due ore per sostituire la valvola termostatica ma che valgono solo quando parti da auto montata e non già smontata in testata...
Tra le altre cose mi hanno segnalato un traballìo in fase di schiaccio e rilascio frizione (è vero, c'è) che potrebbe essere eliminato col cambio del VOLANO. Il cambio duro che ho segnalato loro pare dipenda da questo. Mi faccio fare il preventivo e chiedo il costo/manodopera secondo tabelle. Prezzi volano, frizione, campana frizione, cuscinetto, olio cambio, kit guarnizioni, leva del cambio: 2400€ (scontato -20% ca. 2000€). Manodopera da tabelle 6,5 ore. (Come cavolo: smontare frizione e cambio 6,5 ore e sostituire gommini ritorno iniettori 8,5 ore??? C'è qualcosa che non va: m'hanno fregato!) Inizio a cercare e trovo che tutti i nuovi diesel montano IL VOLANO A DOPPIA MASSA (anche la 1.3mjd) che, a quanto pare, dura sui 100.000Km. se va bene. La differenza con i più anziani ma efficaci MONOMASSA? Le molle per attutire gli scoppi erano sul disco frizione; ora sono all'inteno del volano. Su youtube ci sono anche i risultati delle modifiche o come farla.Vendono anche KIT di modifica da doppio a mono (anche VALEO) per chi, ad esempio, usa l'auto prevalentemente in città. Vado sulla baia e scopro che i kit LUK, valeo, bimassa costano max 600€. Il mono non più di 400€. Vado da un EX meccanico OPEL e scopro che per sostituire tutto (col bimassa) ci vogliono non più di 1000€ (con i pezzi comprati da lui, quindi con ricarico). Devo trovare un mecca che vuole solo il lavoro e gli porto io i pezzi. Voglio spendere non più di 800€!!!!! :ok
Opel Signum 2.0 DTI Limousine. Bella e spaziosa da abitarci!
danielef15
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14/03/2006, 22:34
Località: Taranto
La tua Astra: Zafira B
Umore: Ottimista

Re: Signum , grande auto!!!!!

Messaggiodi goghicche » 10/03/2014, 9:05

Ciao, non so quanti km pensi ancora di tenere l'auto, ma io fossi in te rimetterei il volano bimassa, alcuni sostengono che siano stati preferiti non solo per una questione di comfort, ma anche per le minori sollecitazioni che trasmettono al cambio.
goghicche
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/02/2011, 10:07
Località: Nichelino
La tua Astra: Zafira B

Re: Signum , grande auto!!!!!

Messaggiodi involt » 11/03/2014, 15:22

danielef15 ha scritto:Come saprete, se si scrive "ricerca guasti" non esiste una tabella "precostituita" Opel (come per tutto il resto) per cui puoi scrivere un ora o 100. Non puoi contestare!. Comunque, la sostituzione dei tubicini non ha portato beneficio al problema (risolto invece quello della chiave/allarme motore giallo con la sost del debimetro) della mancanza di messa in moto. Lascio l'auto all'aeroporto sabato 15 (ritirata il 14) e domenica 20/02, alle 23,30, in aeroporto a 100km. da casa, NON MI PARTE!!!! Oggi ho pagato altre 575€ sperando di aver risolto il problema altrimenti faccio loro causa. SE volte sapere cosa è successo (ancora!!!) fatemelo sapere. :ook Se vi ho scocciato, snobbatemi. :paura


No, lo vorremmo sapere. Almeno io.

La faccenda della "ricerca guasti" è sempre stata una piaga delle officne di concessionarie Opel (non solo di quelle). Se non riescono a capire sove sta il problema, la "ricerca guasti" deve prolungarsi, e questo maggior tempo impiegato lo paga il cliente.

Cioè, meno loro capiscono, più tu paghi. In pratica, retribuisci la loro incompetenza.

Se posso darti un consiglio, fai specificare nel foglio di lavoro il motivo per il quale l'auto è andata in officina, e pretendi la garanzia su quello. E' una cosa che imparai con la Calibra, ma dopo aver speso un sacco di soldi. Loro non capivano nulla, cambiavano un sacco di roba a casaccio, e mi davano la garanzia sul lavoro che avevano svolto. Il problema si ripresemtava dopo due settimane, ed io dovevo pagare di nuovo.

Finalmente realizzai che non mi importava un fico secco di avere una garanzia su pezzi nuovi, ma icui corrispondenti vecchi funzionavano alla perfezione. La garanzia deve riguardare il problema

:ciaoz
AstraJ GTC 1.6T Carbon Flash. Molle Eibach ProKit - Distanziali Eibach Pro Spacers . retrocamera e Bluetooth OEM su Navi 900 - DRL, luci targa, retromarcia e fendinebbia a LED - M-Tech short shifter Filtro a pannello - Downpipe senza precat - Regolatore variabile pressione benzina Bonalume - Candele NGK "fredde" - Turbocompressore ibrido - Intercooler maggiorato - riprogrammazione ECU di qualcuno che lavora dove si fabbricano Automobili - frizione S-Performance Sachs - differenziale Wavetrac - dischi freno e pastiglie EBC - flessibili freno HEL :mrgreen: Non so "quanti cavalli ha". L'unica cosa che so è che adesso va come avrebbe dovuto andare già dall'inizio. Ora anche meglio...
:)

Così:

Image


sarebbe stata perfetta. Quand'ero giovane: Calibra 2000 16V


New entry: BMW 118d MSport full optional


Per poter risorgere risulta indispensabile, prima, morire
Avatar utente
involt
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2708
Iscritto il: 16/11/2012, 8:16
Località: SudItalia
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Un po' malconcia dal 29 maggio 2013

Precedente

Torna a Signum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite