Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Tutte le informazioni generali sull'Astra... dedicato in particolar modo a chi non ha la macchina e ha delle richieste.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Messaggiodi franzturbo » 02/01/2017, 19:26

Ciao a tutti e buon anno! :D

Curiosando in rete, ho trovato questa videoprova comparativa (in spagnolo) tra la versione 1.6 cdti da 136cv e la versione turbo benzina da 150cv: https://www.youtube.com/watch?v=_nBpXRViUGM

Pur non avendo grande conoscenza della lingua spagnola, ho intuito che il quadro prestazionale delle due versioni è abbastanza equivalente: come differenze, la versione a gasolio si distingue per la risposta un po' più immediata ai bassi regimi mentre quella benzina svetta per maggiore silenziosità di marcia (tutte cose abbastanza intuibili e che già sappiamo). :)

Capitolo consumi: mentre la versione a gasolio si difende sempre bene, quella a benzina sembra avere ottimi consumi solo a velocità costanti ed andature tranquille: nel dettaglio, mi ha colpito la tabella visibile dal minuto 9:22 dove si vede che, nella prova su strada di montagna, la versione a gasolio consuma mediamente 6,2 litri/100 km mentre la turbo benzina ben 10,3 litri /100 km (divario a mio avviso notevole). :(

In attesa di leggere vostri pareri, vi auguro buona serata

Franz
franzturbo
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 28/09/2016, 12:21
Località: Roma
La tua Astra: Astra K

Re: Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Messaggiodi involt » 02/01/2017, 21:05

Nel filmato mi sembra dica, tra l'altro, che per ottenere prestazioni soddisfacenti in salita la versione a benzina deve essere tenuta sempre sopra i 2500 giri; da qui i consumi.

E' sempre la solita, trita, storia: i motori ad autoaccensione girano con coppia alta a basso numero di giri, quelli ad accensione comandata a coppia bassa ed alto numero di giri. Potenza (al netto delle costanti) = coppia x numero di giri. Ne consegue che per avere le stesse potenze del motore ad autoaccensione il motore ad accensione comandata deve essere tenuto ad un numero di giri più elevato.

Dipende da ciò che ti piace; come ti dissi tempo fa, provale. Il resto è perdita di tempo...
AstraJ GTC 1.6T Carbon Flash. Molle Eibach ProKit - Distanziali Eibach Pro Spacers . retrocamera e Bluetooth OEM su Navi 900 - DRL, luci targa, retromarcia e fendinebbia a LED - M-Tech short shifter Filtro a pannello - Downpipe senza precat - Regolatore variabile pressione benzina Bonalume - Candele NGK "fredde" - Turbocompressore ibrido - Intercooler maggiorato - riprogrammazione ECU di qualcuno che lavora dove si fabbricano Automobili - frizione S-Performance Sachs - differenziale Wavetrac - dischi freno e pastiglie EBC - flessibili freno HEL :mrgreen: Non so "quanti cavalli ha". L'unica cosa che so è che adesso va come avrebbe dovuto andare già dall'inizio. Ora anche meglio...
:)

Così:

Image


sarebbe stata perfetta. Quand'ero giovane: Calibra 2000 16V


New entry: BMW 118d MSport full optional


Per poter risorgere risulta indispensabile, prima, morire
Avatar utente
involt
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2694
Iscritto il: 16/11/2012, 8:16
Località: SudItalia
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Un po' malconcia dal 29 maggio 2013

Re: Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Messaggiodi franzturbo » 02/01/2017, 21:11

Si, il discorso sull'andatura benzina vs diesel è chiaro.

Mi ha fatto un po' riflettere quel particolare dato sul consumo (10,3 litri/100km per il benzina contro il 6,2 del diesel) che è abbastanza vicino a quanto immaginavo ma lontano da quanto ho letto qui sul forum... Tutto qui.
franzturbo
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 28/09/2016, 12:21
Località: Roma
La tua Astra: Astra K

Re: Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Messaggiodi angelo63 » 07/01/2017, 12:21

Quello che hai letto qui sul forum corrisponde a realtà, considerando però il consumo medio su un totale comprensivo di urbano e di extraurbano.
Ovvio che se mi faccio lo Stelvio e misuro solamente quella tratta i consumi rilevati al minuto 9:22 sono veritieri, ma un rilevamento quantomeno imparziale prevede allora anche la tratta in discesa :mmmm .
Ora sono a quota 960km con la 1.4 turbo, troppo pochi per darti indicazioni precise ma sufficienti per dirti che il 15km/l è abbordabilissimo a patto che il percorso di utilizzo giornaliero non preveda solamente semafori e rotonde, se hai un percorso che non ti lascia mettere nulla oltre la 3° è meglio metterci una pietra sopra e dimenticare questa motorizzazione perchè difficilmente sforerai i 12km/l.
Questo cosi a spanne eh, non prendere questi numeri alla lettera, sarò piu' preciso dopo alcuni rifornimenti con numeri riferiti alla pompa e non al cdb (dopo il primo rifornimento ho visto che è molto ottimista) anche se fortunatamente comprenderanno molto extraurbano.
Per riagganciarmi al discorso del tester sulle prestazioni del benzina in questione e sul fatto che per avere prestazioni soddisfacenti andrebbe tenuto sempre sopra i 2.500rpm ... ho provato a liberare i 150cv (da solo e su un percorso privo di rischi, giusto per slegare un pò il motore e per togliere quelle "incertezze" sull' erogazione che stavano comunque scemando), circa 30km di salita interrotti da piccolissime pause intermedie (mi piace pensare che esista ancora il rodaggio).
Ragazzi ... a 3.000rpm è già una furia altro che "qualche soddisfazione", sopra quel regime di giri (da 3.000 a 5.000) soffia come un bufalo inferocito :paura e si sta facendo molto sul serio, non penso che nessun padre di famiglia adotti quello stile di guida con famigliari a bordo o in centro città.
Posso assicurarti che in città non ci andrai MAI a quei regimi, forse una bella 3°- 2° per liberarti del solito p#### piazzato in mezzo alla corsia a 30km/h, ma null' altro ... poi per vari motivi devi riportare i 150 cv nel recinto.
Sono tanti e affamati, portarli a spasso solamente in città sono un "costoso lusso" e non lo posso negare, anche un piede vellutato in quel caso non può fare miracoli :piange ma la mia impressione è che nella videoprova i consumi sono stati rilevati dopo una bella tirata.
angelo63
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 14/12/2016, 18:48
Località: Lombardia
La tua Astra: Astra K
Caratteristiche: 5p elective 1.4 turbo 150cv

Re: Videoprova (in spagnolo): 1.6 cdti 136cv vs 1.4 turbo 150cv

Messaggiodi franzturbo » 07/01/2017, 17:16

angelo63 ha scritto:Quello che hai letto qui sul forum corrisponde a realtà, considerando però il consumo medio su un totale comprensivo di urbano e di extraurbano.
Ovvio che se mi faccio lo Stelvio e misuro solamente quella tratta i consumi rilevati al minuto 9:22 sono veritieri, ma un rilevamento quantomeno imparziale prevede allora anche la tratta in discesa :mmmm .
Ora sono a quota 960km con la 1.4 turbo, troppo pochi per darti indicazioni precise ma sufficienti per dirti che il 15km/l è abbordabilissimo a patto che il percorso di utilizzo giornaliero non preveda solamente semafori e rotonde, se hai un percorso che non ti lascia mettere nulla oltre la 3° è meglio metterci una pietra sopra e dimenticare questa motorizzazione perchè difficilmente sforerai i 12km/l.
Questo cosi a spanne eh, non prendere questi numeri alla lettera, sarò piu' preciso dopo alcuni rifornimenti con numeri riferiti alla pompa e non al cdb (dopo il primo rifornimento ho visto che è molto ottimista) anche se fortunatamente comprenderanno molto extraurbano.
Per riagganciarmi al discorso del tester sulle prestazioni del benzina in questione e sul fatto che per avere prestazioni soddisfacenti andrebbe tenuto sempre sopra i 2.500rpm ... ho provato a liberare i 150cv (da solo e su un percorso privo di rischi, giusto per slegare un pò il motore e per togliere quelle "incertezze" sull' erogazione che stavano comunque scemando), circa 30km di salita interrotti da piccolissime pause intermedie (mi piace pensare che esista ancora il rodaggio).
Ragazzi ... a 3.000rpm è già una furia altro che "qualche soddisfazione", sopra quel regime di giri (da 3.000 a 5.000) soffia come un bufalo inferocito :paura e si sta facendo molto sul serio, non penso che nessun padre di famiglia adotti quello stile di guida con famigliari a bordo o in centro città.
Posso assicurarti che in città non ci andrai MAI a quei regimi, forse una bella 3°- 2° per liberarti del solito p#### piazzato in mezzo alla corsia a 30km/h, ma null' altro ... poi per vari motivi devi riportare i 150 cv nel recinto.
Sono tanti e affamati, portarli a spasso solamente in città sono un "costoso lusso" e non lo posso negare, anche un piede vellutato in quel caso non può fare miracoli :piange ma la mia impressione è che nella videoprova i consumi sono stati rilevati dopo una bella tirata.


Angelo, Ti ringrazio tantissimo per la tua precisazione! :grazie
franzturbo
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 28/09/2016, 12:21
Località: Roma
La tua Astra: Astra K


Torna a [ASTRA K] Informazioni Generali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite