Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Tutte le discussioni riguardanti l'ordinaria manutenzione della nostra Astra.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi DPZ » 08/04/2018, 22:59

alcide ha scritto:Scusa, ma hai fatto 150k km senza mai cambiare le pastiglie? Che strade fai? Metti fuori i piedi come Fred Flintstone?


Nel forum qualcuno ha fatto più di me! Considera che non sono un tipo che fa frenate brusche ed ho fatto parecchia autostrada 8)
1.7 CDTI SW cosmo, metallic pearl, mp3, ruota di scorta normale, MY 06.
AM: cruise control e chiusura/apertura finestrini da telecomando; AlbedA-H #6 Rec by Cl@udio
immatricolata 30/11/2005
DPZ
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/11/2005, 14:56
Località: Frosinone

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi Sebastian » 09/04/2018, 18:07

Se vuoi il feeling e il comportamento originale prendi tutto originale GM . Dischi GM 93197592 e pastiglie 95514416 per l'anteriore.
A casa sono pieno di set di dischi e pastiglie anche praticamente nuovi dei quali ero insoddisfatto. Vabbe che io sono un rompicoglioni e non voglio prestazioni superiori all'originale per questione di flessibilità/confort di guida. Per me già l'equipaggiamento originale di Astra H è abbondantemente dimensionato,non soffre il fading ed è affidabilissimo,e in fin dei conti dura anche parecchio usandolo bene. :)

Ho provato ATE e tutto sommato non eran male ma secondo me la potenza frenante la sentivo calare dopo un pò di frenate. Le pastiglie ATE son fatte da Galfer e ne avevo preso un set 2 anni fa ed eran di mescola G4029 che è "di serie" specificata su un documento del TUV trovato in rete per l'equipaggiamento originale di Astra H. La prima specifica per le anteriori è T4139FF che son quelle originali,fatte da Textar e brandizzate GM. Adesso se compri le ATE trovi un'altra mescola che si chiama ATE3002GG ,che come specifica il coefficente di attrito GG è "piu potente" detta in parole povere rispetto all FF delle standard. Questo però si traduce in frenate più brusche e meno modulazione al pedale.

Importanti anche le posteriori,che ti determinano quanto lungo arrivi se freni a pieno carico (tipo se sei in 4 in auto) . Le originali sono Pagid PA657 sempre brandizzate GM (con un "truffaldino" logo TRW stampato sulla pastiglia,che indica il sistema frenante del posteriore,e non chi produce la pastiglia) e dovrebbero essere GF come coefficente di attrito,in sostanza belle toste e cattive (soprattutto quando pensi che molti ricambi aftermarket al posteriore usan pastiglie con meno coefficente di attrito tipo delle EE o delle FE ) . Se cambi le anteriori cambia anche le posteriori per mantenerti anche in rodaggio in un equilibrio,e ho notato che molte officine Opel se ti sostituiscono dischi e pastiglie all'anteriore,al posteriore ti cambiano almeno le pastiglie.

La cosa strana però è questa, la miglior alternativa che ho trovato alle originali proviene da Textar cioè dall'azienda che produce la dotazione di serie. Dico strano perchè l'aftermarkewt textar non c'entra un cavolo con l'allestimento originale, le anteriori sono sempre FF come grado di attrito ma le sento più aggressive e non hanno "la mezzaluna" sul pad antivibrazione della pastiglia con la clip(quella che si infila nel pistone) ossia non son direzionali,e a lungo andare tendono a consumarsi in modo asimmetrico longitudinalmente proprio per il fatto che la mezzaluna serve per compensare la pressione del pistone sulla pastiglia in base al senso di rotazione del disco,per avere un consumo regolare. Però alla fine pastiglie textar,dischi textar (anche loro strani, su 2 set nessuno dei 2 presentava dischi con la classica "fresata" che toglie un pò di metallo per equilibrarli ,magari escon tutti perfetti :D oppure non sono equilibrati perchè ritengono che non serva a un cavolo,questo non lo so ) e anche al posteriore stessa accoppiata (con pastiglie di grado EE cioè blande) ,la frenata era molto fedele all'originale seppur meno potente nelle situazioni più pesanti. Per un uso normale ed equilibrato per adesso la ritengo la miglior alternativa alla dotazione originale.

Aalla fine ho preso tutto su ebay dove in germania trovi le pastiglie originali che ti ho specificato a 62 euro + 17 di spedizione,tanto direi ma accettabile se tale venditore ha anche i dischi originali,in vendita tra gli 80 e i 90 euro e con una spedizione sola prendi tutto. I dischi da soli non li ho trovati,ma solo accoppiati ad un set di pasticche GM "aftermarket specification" cioè più scrause,ma originali GM .Il costo del kit era di circa 90 euro e in sostanza mi son rimaste le pastiglie "aftermarket" che rivenderò spero. Con 150 euro ho preso tutto spedito dalla germania che è poco più di quello che spenderesti con Textar,Brembo ecc ecc,stesso prezzo di ATE piu o meno. In conce le pastiglie costano una follia i dischi idem,almeno 200-220 euro tra tutto li spendi. Magari con lo sconto adesso riesci a spuntare prezzi migliori....
Astra G 2.0DI 16V SW '99
Tagliandi tutti fatti da me cosi come manutenzione ordinaria e straordinaria ehehe....
Sebastian
Grande Astrista
Grande Astrista
 
Messaggi: 544
Iscritto il: 09/07/2010, 13:58
Località: Ferrara
La tua Astra: Astra G
Caratteristiche: 2.0DI 16V SW
Altra Opel: Astra H 1.7 CDTI 101CV SW cosmo

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi DPZ » 10/04/2018, 22:54

Sebastian ha scritto:.........A casa sono pieno di set di dischi e pastiglie anche praticamente nuovi dei quali ero insoddisfatto. Vabbe che io sono un rompicoglioni e non voglio prestazioni superiori all'originale per questione di flessibilità/confort di guida. Per me già l'equipaggiamento originale di Astra H è abbondantemente dimensionato,non soffre il fading ed è affidabilissimo,e in fin dei conti dura anche parecchio usandolo bene. :).......

Caspita! E' diventato un hobby per te testare dischi e pastiglie! :lol: :lol: :lol:
In Opel il prezzo è veramente folle, senza sconti l'intervento costa sui 400 euro dischi e pastiglie anteriori.
Quindi mi confermi che il kit [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] è originale? Le pastiglie "aftermarket specification" marchiate GM (???) fanno proprio pena? Cioè GM rivende due tipologie di pastiglie differenti?

Di Brembo che ne pensi? Leggendo le loro schede tecniche ho scoperto che il consumo max dei loro dischi è pari a 1,5mm per lato, mi sembrano pochi...io credo di esserci arrivato. Appena posso smonto le ruote e verifico. Per tutto il mese di Aprile c'è l'offerta Opel per la sostituzione delle pastiglie anteriori a 85 euro, mi sembra onesto. Se riscontro un'usura complessiva massima dei dischi di due millimetri quasi quasi faccio solo il cambio pastiglie in Opel.
Grazie di aver riportato la tua esperienza.
:ciaoz :ciaoz :ciaoz :ciaoz
1.7 CDTI SW cosmo, metallic pearl, mp3, ruota di scorta normale, MY 06.
AM: cruise control e chiusura/apertura finestrini da telecomando; AlbedA-H #6 Rec by Cl@udio
immatricolata 30/11/2005
DPZ
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/11/2005, 14:56
Località: Frosinone

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi Sebastian » 15/04/2018, 17:39

Beh in Opel 85 euro pastiglie anteriori è buonissimo come prezzo,a me volevano vendermi le pastiglie a 100 euro già scontate del 25%.......
Magari chiedi se però mettono quelle "costose" e non quelle "aftermarket specification" (non capisco perchè ci siano 2 gamme di prodotto uno a prezzo alto e uno a prezzo basso)
Comunque io le aftermarket spec. le ho qua inscatolate e non cosa farmene,tutto sommato non mi sembrano male,bene o male se compri Bosch o Delphi o marchi del genere compri la stessa cosa,fatta nella stessa fabbrica in India. Probabilmente si adattano prima al disco e durano un pò meno ma hanno fondamentalmente tutte le carte in regola. Le originali "costose" le ho montate circa 1 settimana fa e si stanno lentamente rodando,hanno un rodaggio un pò lento durante il quale sembrano non frenare abbastanza,poi diventano giuste e modulabili. Quelle che le monti e in poche frenate sono già ottime sono le Textar che ribadisco essere,secondo me molto valide.
Le Brembo attuali non saprei,non le ho provate. Anni fa le Brembo erano Textar rimarchiate brembo,con in più il biadesivo antifischio sulla pastiglia davanti,adesso sono diverse e non so chi le produce.
Astra G 2.0DI 16V SW '99
Tagliandi tutti fatti da me cosi come manutenzione ordinaria e straordinaria ehehe....
Sebastian
Grande Astrista
Grande Astrista
 
Messaggi: 544
Iscritto il: 09/07/2010, 13:58
Località: Ferrara
La tua Astra: Astra G
Caratteristiche: 2.0DI 16V SW
Altra Opel: Astra H 1.7 CDTI 101CV SW cosmo

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi DPZ » 26/04/2018, 15:54

Rieccomi...
Dopo varie considerazioni di carattere logistico-economico ho deciso per l'intervento fai da me 8)
Ho preso dischi e pastiglie per l'anteriore Brembo, totale speso 95 euro.
La sostituzione non è stata particolarmente impegnativa, anzi molto semplice...tranne per un particolare: le mollette!!! :paura
Non so se il il fatto di aver portato le pasticche quasi alla fine abbia deformato le molle, fatto sta che per rimontarle (soprattutto la prima pinza) ho faticato tantissimo e alla fine ho dovuto piegare di pochissimo l'arpione che entra nel foro altrimenti non ci sarebbe stato verso. Questo sistema lo trovo assurdo anche perchè se si sbaglia il montaggio (ed è facile, infatti poi ho smontato l'altra ruota per capire il montaggio corretto) la pinza si muove e la macchina frena poco. Mi sembra sia capitato già a qualcuno. Sull'Opel Kadett c'era invece un sistema più raffinato con delle molle piatte in acciaio e delle spine. per i bulloni del porta pinza ho utilizzato il frenafiletti medio.
Per il momento ho fatto pochi km e poche frenate ma sembra promettere bene considerando che comunque il posteriore ha 150.000 km :D
I vecchi dischi tutto sommato non erano messi malissimo: le facce erano abbastanza piane ma non parallele, il lato interno consumato non più di due decimi di millimetro mentre il lato esterno almeno 1,5 mm. Anche le pastiglie esterne sono risultate assai più consumate, in effetti il segnalatore di usura (la lamella) è sulla pasticca esterna. Se non ricordo male in tutte le auto si consuma di più la pastiglia che viene "tirata"...perchè?
Una curiosità: perchè le macchine nuove uscite di fabbrica anche senza rodaggio frenano bene da subito? Le pastiglie montate che hanno di diverso, oltre al codice???

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

A sinistra la pastiglia esterna.
Saluti a tutti :ciaoz
1.7 CDTI SW cosmo, metallic pearl, mp3, ruota di scorta normale, MY 06.
AM: cruise control e chiusura/apertura finestrini da telecomando; AlbedA-H #6 Rec by Cl@udio
immatricolata 30/11/2005
DPZ
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/11/2005, 14:56
Località: Frosinone

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi noodles75 » 27/08/2018, 17:57

DPZ ha scritto:Rieccomi...
Dopo varie considerazioni di carattere logistico-economico ho deciso per l'intervento fai da me 8)
Ho preso dischi e pastiglie per l'anteriore Brembo, totale speso 95 euro.
La sostituzione non è stata particolarmente impegnativa, anzi molto semplice...tranne per un particolare: le mollette!!! :paura
Non so se il il fatto di aver portato le pasticche quasi alla fine abbia deformato le molle, fatto sta che per rimontarle (soprattutto la prima pinza) ho faticato tantissimo e alla fine ho dovuto piegare di pochissimo l'arpione che entra nel foro altrimenti non ci sarebbe stato verso. Questo sistema lo trovo assurdo anche perchè se si sbaglia il montaggio (ed è facile, infatti poi ho smontato l'altra ruota per capire il montaggio corretto) la pinza si muove e la macchina frena poco. Mi sembra sia capitato già a qualcuno. Sull'Opel Kadett c'era invece un sistema più raffinato con delle molle piatte in acciaio e delle spine. per i bulloni del porta pinza ho utilizzato il frenafiletti medio.
Per il momento ho fatto pochi km e poche frenate ma sembra promettere bene considerando che comunque il posteriore ha 150.000 km :D
I vecchi dischi tutto sommato non erano messi malissimo: le facce erano abbastanza piane ma non parallele, il lato interno consumato non più di due decimi di millimetro mentre il lato esterno almeno 1,5 mm. Anche le pastiglie esterne sono risultate assai più consumate, in effetti il segnalatore di usura (la lamella) è sulla pasticca esterna. Se non ricordo male in tutte le auto si consuma di più la pastiglia che viene "tirata"...perchè?
Una curiosità: perchè le macchine nuove uscite di fabbrica anche senza rodaggio frenano bene da subito? Le pastiglie montate che hanno di diverso, oltre al codice???

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

A sinistra la pastiglia esterna.
Saluti a tutti :ciaoz


Ciao,

stai parlando di Opel Astra H ?

Grazie
Grazie anticipatamente

Simone
noodles75
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 25/11/2017, 20:31
Località: Ciampino (RM)
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: 1.6 SW GPL
Altra Opel: Corsa D 1.2 GPL

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi DPZ » 01/10/2018, 17:23

Assolutamente sì. Vettura in firma.
1.7 CDTI SW cosmo, metallic pearl, mp3, ruota di scorta normale, MY 06.
AM: cruise control e chiusura/apertura finestrini da telecomando; AlbedA-H #6 Rec by Cl@udio
immatricolata 30/11/2005
DPZ
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 23/11/2005, 14:56
Località: Frosinone

Re: Sostituzione Dischi + Pastiglie cosa scegliere???

Messaggiodi mr_viper » 01/10/2018, 18:59

Io appena cambiato dischi e pasticche sulla mia J e non ho trovato particolari problemi è stato tutto molto facile , comunque il segnalatore è sulla pasticca interna non esterna .Immagine

Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
astra h 1.7 ctdi 101 CV Cosmo 5P colore nero kit xenon gid a 3 file filtro a panelli k&n
astra j 1.7 cdti 125 CV Cosmo sport tourer MY2012
Avatar utente
mr_viper
Astrista Esperto
Astrista Esperto
 
Messaggi: 1002
Iscritto il: 20/11/2010, 1:31
Località: brescia ( travagliato )
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: 5P
Altra Opel: cosmo

Precedente

Torna a [ASTRA H] Tagliandi & Manutenzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bax79, Google [Bot] e 2 ospiti