Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Scrivete qui i problemi che avete avuto sulla vostra Astra.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Messaggiodi Barabba » 06/03/2015, 18:26

Ciao, mi ci è voluta un ora e mezza di tempo circa, ma alla fine l'alzavetro posteriore è tornato a funzionare.
premetto che è un lavoro rognoso da fare, serve pazienza, spazio per lavorare e anche una lampada.


[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

quello che vedete, è il cablaggio che dall'interno dell'Astra esce nel foro sotto il pretensionatore della cintura anteriore
(bisogna smontare il battitacco che parte dal sedile anteriore fino al posteriore per vederlo, il battitacco NON HA VITI
è un pezzo unico ad incastro, partite dal davanti sollevate la guarnizione della battuta e facendo pressione dal basso verso l'alto
piano piano sganciatelo.

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

nel mio caso, il filo "spezzato" era il rosso, quindi, senza chiave nel quadro e senza staccare ne batteria ne fusibili, dalla parte interna
dell'auto, attraverso il foro, ho "sfilato" il cavo interessato dal fascio cavi, dopo aver sganciato per primo il connettore ad innesto che
porta i vari servizi alla portiera.
Non ho tagliato tutta la guaina in gomma ovviamente, ne ho tagliati circa 3 centimetri, dove ho appurato che il cavo tranciato
(quello verso il connettore ad innesto lato portiera riportava un "moncone di cavo che per fortuna sono riuscito a stagnare.
Sfilando il cavo rosso e saldandoci uno spezzone di filo preventivamente rivestito con il termorestringente (che ho lasciato in ricchezza
nello spazio sotto il pretensionatore della cintura, ho reinfilato il cavo giuntato nella guaina in gomma

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

Lavorando in spazi cosi ristretti, per evitare bruciature ho rivestito tutte le possibili parti lamierate e plastiche
con stracci tenendoli fermi con del nastro isolante, non avevo scotch da carrozziere disponibile (sarebbe stato meglio
perche sta piu fermo del nastro isolante)
lo stesso metodo, cioè usando sempre nastro isoltante, ho tenuto ben saldo il connettore lato portiera dove
c'era il moncone del cavo interrotto, ovviamente stagnato, rivestito con termorestringente e, pettinato il piu
possibile per sagomarlo alla linea che fanno gli altri cavi

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

Ovviamente prima di chiudere tutto, ho provato l'alzaveto e funziona perfettamente
Prima di rivestire e isolare la riparazione effettuata (è ancora provvisioria, devo trovare del nastro gommato per finire il lavoro),
ho aperto un altro lembo di guaina termorestingente, avvolto il fascio dei cavi e serrato in tre punti lasciando gioco e libertà di
movimento dei cavi.
Aprendo e chiudendo la portiera poi, il tutto NON risulta forzato, schiacciato o sotto stress da stiramento.

Rimontato tutto, il battitacco ad incastro, fissata la parrte sottostante le plastiche del montante centrale dove c'è il pretensionatore
della cintura (anche questa ad incastro), sistemate le guarnizioni del battiporta, il lavoro è finito.

Devo dire che pensavo peggio, anche se il lavoro di per se si poteva evitare se chi ha risparmiato sui cavi in casa Opel poteva
pensarci prima :finot

Cosa serve?

un ponte sollevatore sarebbe il massimo,a mezz'altezza si lavora meglio, in alternativa
un pianale di legno per sdraiarcisi sopra, prese di corrente, saldatore a stagno, guaine
termorestingenti attrezzi standard (forbici, taglierni, pinze e pinzette), nastro isoltante
un phon per far ritrarre il termorestringente, fascette e alla fine gomma vulcanizzata, per
isolare il lavoro finito dagli agenti esterni e dalle intemperie :oops:

Ciao
Ultima modifica di Karu il 06/06/2016, 12:04, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Unita la guida in un messaggio unico
Astra H Sw 1.8 Elegance 125 cv (2005) - la belva -
Bi-xenon
verde metallizzato
CD 30 e lettore MP3
Equipaggiamento gomme Bridgestone T001 anno 2015 - Kit vivavoce bluetooth SEECODE Tube
- dalla disperazione ho buttato il ruotino di scorta (nemmeno le auto dei Puffi lo hanno a corredo)
quinto cerchio 16" recuperato da Opel Zafira

---------- meglio le tedesche, non c'è dubbio ..... fanno ottima birra ----------

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Avatar utente
Barabba
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 01/03/2015, 12:45
Località: Monza e Brianza
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: Astra H Sw Elegance 125cv _Bi-Xenon
Altra Opel: Anni 80

Opel Kadett "City" un piccolo carroarmato
Umore: istrione

Re: Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Messaggiodi bobbysea » 18/08/2016, 0:56

Fatto anche io sulla mia Astra h 1.7 del 2004, non funzionava più la chiusura centralizzata perche i fili erano andati in corto e toccavano, meno male che non è successo altro, beh qualche notte aperta l'auto lo lasciata ma fortunatamente non è successo nulla. Da controllare appena avete qualche anomalia elettrica zona portiere!!!
1.7 cdti Astra H Cosmo
bobbysea
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 24/03/2012, 12:13
Località: la spezia
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: 1.7 Cdti Cosmo..obiettivo 200.000Km
Umore: Dai

Re: Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Messaggiodi Utente » 18/08/2016, 1:18

ben fatto.

aggiungo che la guaina di gomma, se ancora in buono stato, non deve essere per forza tagliata ma è possibile svincolarla dal connettore aprendo il collarino del connettore. basta fare un pò di leva con un piccolo cacciavite a taglio nel lato della chiusura.
poi per lavorare comodi i fili hanno un certo margine e possono essere tirati un pò.

personalmente ho trovato più sicuro metterci 2 strati di termorestringente per saldatura, che insieme al giunto deve essere quanto più fine e sottile possibile.

per curiosità, anche tu hai trovato il rame del filo spezzato annerito come se fosse ossidato?
Immagine
Sebbene una buona soluzione può essere applicata con successo a quasi tutti i problemi, la causa principale dei problemi sono le soluzioni, e ogni soluzione genera nuovi problemi. (semi cit. Sevareid, Murphy)
Zafira A 1.6 101cv (z16xe), Clio k4j710
Utente
Astrista Esperto
Astrista Esperto
 
Messaggi: 891
Iscritto il: 10/01/2013, 16:21
Località: To, più o meno
La tua Astra: Zafira A
Caratteristiche: 1.6 Z16XE Elegance
Umore: mah

Re: Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Messaggiodi Asgard » 05/04/2018, 18:41

Eccomi qua, ero Barabba, le foto sono le mie della mia Astra H.


Chiedo scusa ai moderatori e all'admin se mi ritrovo con la doppia registrazione.
Sono l'utente Barabba, ero già registrato sul forum, quindi Asgard e Barabba sono lo stesso utente, credo sia corretto farlo presente.

Astra H Sw 1.8 Elegance 125 cv (2005) - la belva -
Bi-xenon
verde metallizzato
CD 30 e lettore MP3
Equipaggiamento gomme GoodYear ultragrip B-B anno 2018
Gomme invernali su cerchio ferro Pirelli Snowcontrol
- Kit vivavoce bluetooth SEECODE Tube
- dalla disperazione ho buttato il ruotino di scorta (nemmeno le auto dei Puffi lo hanno a corredo)
quinto cerchio 16" recuperato da Opel Zafira

---------- meglio le tedesche, non c'è dubbio ..... fanno ottima birra ----------
Asgard
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 05/04/2018, 18:24
Località: Lombardia
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: Astra H SW 1.8 Elegance

Re: Astra H - riparazione con foto del cablaggio alzacristalli

Messaggiodi Mico » 12/03/2019, 17:59

Grazie per la guida anch'io ho risolto ma non vedo le immagini come mai
Mico
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 19/05/2018, 14:22
Località: Messina
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: 1700 cdti berlina


Torna a [ASTRA H] Problemi riscontrati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti