ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Sezione completamente dedicata alla strumentazione interna ed al cambio colorazione.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi orcodituapse » 01/01/2015, 18:28

Aloha ominidi.
Leggendo i vari posts ho capito che molti di voi si sono sbizzarriti nel cambiare colori ai led, qualcuno è perfino riuscito a implementare manometri del turbo e altri ad avere un display della plancia arricchito.
Ma io mi chiedo, perché nessuno ha tentato di sostituire il quadro strumenti di serie con un bel gruppo interamente digitale stile Nissan (perdonate la bestemmia) GTR???
Troppo costoso?
Troppo difficile tecnicamente?
Aloha :lol:
ASTRA GTC 1.6sidi AT6 seashell-tetto panoramico-spoiler posteriore opc verniciato nero-cerchi da 19 verniciati di nero diamantato-facelift anteriore astra opc xtreme style-specchietti retrovisori verniciati neri diamantati-flexride-sensori di parcheggio-freno a mano elettromeccanico-eibach pro kit-clarion nx-706 con retrocamera integrata-pistoncini sollevacofano anteriori
Upgrades previsti: candele ad iridio (probabilmente NGK), led interni supplementari rossi, scarico a 4 uscite (probabilmente remus o supersprint)-Yokohama neova 255/35 mantenendo gli stessi cerchi
orcodituapse
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 30/12/2014, 21:04
Località: Marsala
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: ASTRA GTC 1.6sidi AT6
Altra Opel: tigra 1.4 16v in pensione

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi nemo30 » 03/01/2015, 10:35

Non c'è bisogno di andare in casa Nissan per questo. La nuova Insignia ha il display interamente digitale...ed è anche bellissimo!

Di certo un'operazione come quella che tu dici sarebbe possibile solo se venisse presentato un restyling dell'attuale modello con un display digitale. Sarebbe, credo, l'unica possibilità di avere un quadro strumenti perfettamente integrabile per misure e funzionalità.
Astra J Sports Tourer Cosmo My2014
CDTI 130 cv
Carbon Flash con cosmo pack 19" (Navi 650...sulla carta)
Navi 900 + sensori di parcheggio posteriori.
Avatar utente
nemo30
Giovane Astrista
Giovane Astrista
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 30/12/2013, 12:20
Località: Rende
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Astra J Sports Tourer Cosmo 130cv

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi orcodituapse » 03/01/2015, 19:41

Piuttosto, nemo, andando su qualcosa di più fattibile (forse)...: tu per caso sai che quella app (opc powerapp mi sembra si chiami) è tecnicamente trasferibile anche alle altre astra?
Io ho intenzione di comprare un supportino per tablet e piazzare lo stesso sopra il display della radio (avendo il tetto panoramico non ho potuto mettere il navigatore): essendo un 10 pollici il mio tablet non sarebbe male piazzarci dentro sta opc powerapp e far crepare d'invidia chiunque mi veda passare a bassa velocità e possa sbirciare dentro) 8)
Aloha nemo.
ASTRA GTC 1.6sidi AT6 seashell-tetto panoramico-spoiler posteriore opc verniciato nero-cerchi da 19 verniciati di nero diamantato-facelift anteriore astra opc xtreme style-specchietti retrovisori verniciati neri diamantati-flexride-sensori di parcheggio-freno a mano elettromeccanico-eibach pro kit-clarion nx-706 con retrocamera integrata-pistoncini sollevacofano anteriori
Upgrades previsti: candele ad iridio (probabilmente NGK), led interni supplementari rossi, scarico a 4 uscite (probabilmente remus o supersprint)-Yokohama neova 255/35 mantenendo gli stessi cerchi
orcodituapse
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 30/12/2014, 21:04
Località: Marsala
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: ASTRA GTC 1.6sidi AT6
Altra Opel: tigra 1.4 16v in pensione

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi orcodituapse » 05/01/2015, 16:49

Vabè, penso di ripiegare su un più prosaico torque pro o dashcommand da abbinare al mio tablet 10 pollici o al limite ne prendo uno da lasciare sempre sulla macchina ma magari più piccolino (8 pollici, android).
ASTRA GTC 1.6sidi AT6 seashell-tetto panoramico-spoiler posteriore opc verniciato nero-cerchi da 19 verniciati di nero diamantato-facelift anteriore astra opc xtreme style-specchietti retrovisori verniciati neri diamantati-flexride-sensori di parcheggio-freno a mano elettromeccanico-eibach pro kit-clarion nx-706 con retrocamera integrata-pistoncini sollevacofano anteriori
Upgrades previsti: candele ad iridio (probabilmente NGK), led interni supplementari rossi, scarico a 4 uscite (probabilmente remus o supersprint)-Yokohama neova 255/35 mantenendo gli stessi cerchi
orcodituapse
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 30/12/2014, 21:04
Località: Marsala
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: ASTRA GTC 1.6sidi AT6
Altra Opel: tigra 1.4 16v in pensione

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi maxmax80 » 05/01/2015, 18:24

secondo me l' analogico è sempre più sportivo & bast*ardo del digitale...
Astra GTC H - 1.7 TD COSMO - Euro4 - No FAP
Immagine
Avatar utente
maxmax80
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 25/02/2014, 10:22
Località: mi
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC/3P/TD COSMO
Altra Opel: arrivo da 1 Corsa C

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi orcodituapse » 06/01/2015, 9:28

Non sono d'accordissimo, comunque.
Anni e anni fa compravo regolarmente AUTO, e mi ricordo di una supersportiva artigianale fatta in germania (vediamo se riesco a ricordarmi il nome mentre scrivo...) che oltre ad una meccanica mostruosa (mercedes 6000 biturbo da 1000 cv e quant'altro) aveva anche un quadro strumenti che si allargava fino a tutta la plancia centrale ed era completamente digitale (non touch-screen però): uno spettacolo assurdo, sembrava fosse un posto guida di un f-23 :o
Ah ecco, era una LOTEC: era il prototipo pre-C1000 che purtroppo (per i proprietari...sti pezzenti) poi fu costruita seguendo canoni molto più tradizionali...
ASTRA GTC 1.6sidi AT6 seashell-tetto panoramico-spoiler posteriore opc verniciato nero-cerchi da 19 verniciati di nero diamantato-facelift anteriore astra opc xtreme style-specchietti retrovisori verniciati neri diamantati-flexride-sensori di parcheggio-freno a mano elettromeccanico-eibach pro kit-clarion nx-706 con retrocamera integrata-pistoncini sollevacofano anteriori
Upgrades previsti: candele ad iridio (probabilmente NGK), led interni supplementari rossi, scarico a 4 uscite (probabilmente remus o supersprint)-Yokohama neova 255/35 mantenendo gli stessi cerchi
orcodituapse
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 271
Iscritto il: 30/12/2014, 21:04
Località: Marsala
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: ASTRA GTC 1.6sidi AT6
Altra Opel: tigra 1.4 16v in pensione

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi involt » 06/01/2015, 9:43

Il futuro, purtroppo, è della strumentazione digitale. E come è accaduto per tante altre cose, prima sarà appannaggio solo delle premium o delle top di gamma, poi si estenderà a tutte le auto. Giunti a quel punto, i vecchi indicatori a lancetta saranno loro a divenire un lusso, e verranno montati a richiesta su auto di lusso.

Audi, per quel che riguarda la strumentazione della nuova TT (interamente su display a cristalli liquidi), ha dovuto chiedere aiuto a NVidia per poter avere frequenze di refresh e velocità di risposta impeccabili. Ma non appena la tecnologia si sarà diffusa, i costi si abbasseranno e sarà più conveniente simulare la strumentazione sul display che installarne una fisica. E quando questo sarà diventato "per tutti" e considerato dozzinale, i "puristi" reclameranno una lancetta del tachimetro. Che magari vibra a certe velocità. Ed un contachilometri con i numeretti bianchi su sfondo nero, che ruotano.

Non so se ci avete fatto caso, ma si vedono già in giro DRL a LED (AM) che cercano di emulare la temperatura di colore delle alogene....
AstraJ GTC 1.6T Carbon Flash. Molle Eibach ProKit - Distanziali Eibach Pro Spacers . retrocamera e Bluetooth OEM su Navi 900 - DRL, luci targa, retromarcia e fendinebbia a LED - M-Tech short shifter Filtro a pannello - Downpipe senza precat - Regolatore variabile pressione benzina Bonalume - Candele NGK "fredde" - Turbocompressore ibrido - Intercooler maggiorato - riprogrammazione ECU di qualcuno che lavora dove si fabbricano Automobili - frizione S-Performance Sachs - differenziale Wavetrac - dischi freno e pastiglie EBC - flessibili freno HEL :mrgreen: Non so "quanti cavalli ha". L'unica cosa che so è che adesso va come avrebbe dovuto andare già dall'inizio. Ora anche meglio...
:)

Così:

Image


sarebbe stata perfetta. Quand'ero giovane: Calibra 2000 16V


New entry: BMW 118d MSport full optional


Per poter risorgere risulta indispensabile, prima, morire
Avatar utente
involt
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2705
Iscritto il: 16/11/2012, 8:16
Località: SudItalia
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Un po' malconcia dal 29 maggio 2013

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi CosmicBoy » 06/01/2015, 12:47

Condivido appieno quello che dici, proprio ieri ho sostenuto una tesi del genere con degli amici ;)!

Anche la Twingo prima serie aveva il tachimetro digitale però [emoji14] e da lì in poi tutte le renault lo hanno:

[I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]
Link utili: [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] - [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!] - [I links sono riservati agli utenti registrati. Registrati!Ti aspettiamo!]

ASTRA GTC:
1.3 /90cv, MOONLAND, ENJOY PACK
MODIFICHE ESTETICHE:
SPOILER ICC TUNING, PORTA ASSICURAZIONE ESAGONALE by SIMONI RACING, ANTENNINA 9cm by SIMONI RACING, LUCI ANABBAGLIANTI XENON 6000K by XENON-VISION, di POSIZIONE a LED DOPPIO, CALANDRA CROMATA by LAMPA, ILLUMINAZIONE ICE/BLUE, LED AUDISTYLE, CERCHI MAK VELOCE con DUNLOP SP SPORT FASTRESPONSE
MODIFICHE MECCANICHE:
MAGNAFLOW doppio ovale da 100mm, FILTRO KINGDRAGON
AUDIO:
powered by SOUNDSTREAM: LS.60C 165mm+TWEETER 25mm+CROSSOVER,Ampli LIL'WONDER II, SUB "PICASSO" limited edition 25cm


...ORGOGLIOSO DI ESSERE DORICO......C'AVEMO I MOSCIOLI E CE PIACE EL VI'...
Avatar utente
CosmicBoy
SOCIO N° 405
The Punisher

Consiglio Direttivo
 
Messaggi: 2894
Iscritto il: 17/07/2006, 12:55
Località: AnconA
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC 1.3/90cv

Re: ma un quadro strumenti interamente digitale no???

Messaggiodi maxmax80 » 06/01/2015, 14:28

CosmicBoy ha scritto:Condivido appieno quello che dici, proprio ieri ho sostenuto una tesi del genere con degli amici ;)!

Anche la Twingo prima serie aveva il tachimetro digitale però [emoji14] e da lì in poi tutte le renault lo hanno:


verissimo!!
fra l' altro la Twingo era la macchina "ideale per la fidanzata ideale" all' epoca...possibilmente con il tettuccio apribile!! :mrgreen:
(ovviamente il fidanzato, cioè io, aveva una Opel Corsa B 8) )
Astra GTC H - 1.7 TD COSMO - Euro4 - No FAP
Immagine
Avatar utente
maxmax80
Astrista
Astrista
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 25/02/2014, 10:22
Località: mi
La tua Astra: Astra H
Caratteristiche: GTC/3P/TD COSMO
Altra Opel: arrivo da 1 Corsa C


Torna a [ASTRA J] Strumentazione Interna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite