Consiglio acquisto GTC 1.7 110cv e cosa controllare

Discutiamo qui sulla nuova Astra J

Moderatori: Moderatori, Moderatore Mensile

Re: Consiglio acquisto GTC 1.7 110cv e cosa controllare

Messaggiodi involt » 30/05/2017, 8:46

Il vuoto in basso è una caratteristica di questo motore. Sul fatto che trovassi insoddisfacenti le prestazioni venendo da un'auto con potenze paragonabili e che pesa la metà, era da aspettarselo... :mah

Il progetto della GTC ha degli errori di fondo che sono responsabili del fondamentale insuccesso di questa vettura. I pregi sono altri, ma questi, di sicuro, non incontrano le necessità della maggior parte degli automobilisti.
AstraJ GTC 1.6T Carbon Flash. Molle Eibach ProKit - Distanziali Eibach Pro Spacers . retrocamera e Bluetooth OEM su Navi 900 - DRL, luci targa, retromarcia e fendinebbia a LED - M-Tech short shifter Filtro a pannello - Downpipe senza precat - Regolatore variabile pressione benzina Bonalume - Candele NGK "fredde" - Turbocompressore ibrido - Intercooler maggiorato - riprogrammazione ECU di qualcuno che lavora dove si fabbricano Automobili - frizione S-Performance Sachs - differenziale Wavetrac - dischi freno e pastiglie EBC - flessibili freno HEL :mrgreen: Non so "quanti cavalli ha". L'unica cosa che so è che adesso va come avrebbe dovuto andare già dall'inizio. Ora anche meglio...
:)

Così:

Image


sarebbe stata perfetta. Quand'ero giovane: Calibra 2000 16V


New entry: BMW 118d MSport full optional


Per poter risorgere risulta indispensabile, prima, morire
Avatar utente
involt
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: 16/11/2012, 8:16
Località: SudItalia
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Un po' malconcia dal 29 maggio 2013

Re: Consiglio acquisto GTC 1.7 110cv e cosa controllare

Messaggiodi Nseven » 30/05/2017, 9:03

involt ha scritto:Il vuoto in basso è una caratteristica di questo motore. Sul fatto che trovassi insoddisfacenti le prestazioni venendo da un'auto con potenze paragonabili e che pesa la metà, era da aspettarselo... :mah

Il progetto della GTC ha degli errori di fondo che sono responsabili del fondamentale insuccesso di questa vettura. I pregi sono altri, ma questi, di sicuro, non incontrano le necessità della maggior parte degli automobilisti.

Si ok ma la mia è un benzina-gpl del 2005, oltre a non avere più 110 cavalli dopo tutti questi anni non ha la coppia di un diesel ed è aspirato, mi aspettavo di più sinceramente, per me la ripresa e la brillantezza del motore è molto più importante della velocità massima e credo di non essere l'unico, in fondo non dobbiamo gareggiarci in pista ma tra un sorpasso, una ripresa di velocità dopo un rallentamento ecc. avere un' auto che non ce la fa non mi entusiasma..
Nseven
Neo Astrista
Neo Astrista
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 28/05/2017, 11:12
Località: Ancona

Re: Consiglio acquisto GTC 1.7 110cv e cosa controllare

Messaggiodi involt » 30/05/2017, 9:51

Hai una visione non corretta della situazione. Per l'accelerazione, ciò che conta è il rapporto peso/potenza. A 2500 giri già il motore della tua 206 eroga più di 45 cavalli, che devono accelerare poco più di 1000 kg. A 2000 giri il motore dell'Astra eroga poco più di 70 CV che devono accelerare più di 1500 kg. E qui, come rapporto peso/potenza saremmo lì. Ma a 2500 giri, con la 206, sei nella parte bassa del range di giri; non così per la GTC.

A 4000 giri la 206 eroga circa 85 CV, sempre per 1000 kg, e sei a poco più di metà del range utile. Allo stesso numero di giri la GTC dà i suoi 110 CV, sempre usati per accelerare 1500 kg, ma sei già alla frutta. Con la 206 stai utilizzando un cavallo per accelerare 12 kg, con la GTC utilizzi un cavallo per accelerarne 14. In queste condizioni, con la 206 sei in progressione, con la GTC devi cambiare (ritornando a potenze basse). Come puoi mai aspettarti prestazioni superiori, o anche paragonabili, dalla GTC?
AstraJ GTC 1.6T Carbon Flash. Molle Eibach ProKit - Distanziali Eibach Pro Spacers . retrocamera e Bluetooth OEM su Navi 900 - DRL, luci targa, retromarcia e fendinebbia a LED - M-Tech short shifter Filtro a pannello - Downpipe senza precat - Regolatore variabile pressione benzina Bonalume - Candele NGK "fredde" - Turbocompressore ibrido - Intercooler maggiorato - riprogrammazione ECU di qualcuno che lavora dove si fabbricano Automobili - frizione S-Performance Sachs - differenziale Wavetrac - dischi freno e pastiglie EBC - flessibili freno HEL :mrgreen: Non so "quanti cavalli ha". L'unica cosa che so è che adesso va come avrebbe dovuto andare già dall'inizio. Ora anche meglio...
:)

Così:

Image


sarebbe stata perfetta. Quand'ero giovane: Calibra 2000 16V


New entry: BMW 118d MSport full optional


Per poter risorgere risulta indispensabile, prima, morire
Avatar utente
involt
Astrista D.O.C.
Astrista D.O.C.
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: 16/11/2012, 8:16
Località: SudItalia
La tua Astra: Astra J
Caratteristiche: Un po' malconcia dal 29 maggio 2013

Precedente

Torna a [ASTRA J] I nostri pareri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite